Cerca

Autonomia, Erika Stefani: nuova intesa su Veneto entro 2018

La ministra ha avuto primo confronto col presidente veneto Zaia

12 Giugno 2018

0

Roma, (askanews) - Una "legge leggera" che dia mandato al governo di affrontare la richiesta di autonomia presentata dalla Regione Veneto su 23 materie. Un' intesa su una legge delega che potrebbe arrivare entro la fine dell'anno. Su questo obiettivo hanno raggiunto un accordo la ministra per gli Affari regionali e autonomie, Erika Stefani, e il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, hanno riavviato il progetto autonomista che già nell'ultima fase della precedente legislatura era stato sostenuto dal Vento anche con un referendum popolare.

"Si tratta di un'importante modifica. Un percorso che nel Veneto è stato consacrato dal referendum, così come in Lombardia forti di un importante consenso popolare. Non sarà facile ma credo che riusciremo a dare delle belle risposte - ha spiegato Stefani - Il percorso adesso lo vedremo e lo stabiliremo insieme. Ben venga una soluzione come quella prospettata dal presidente Zaia sulla quale faremo le nostre considerazioni, di fare una legge nella quale sia previsto il trasferimento di competenze con una delega, ovviamente con tutti paletti che possono essere previsti con la determinazione di principi direttivi affinché venga esercitata la delega dal governo per declinare le competenze".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news