Cerca

Colombia, avanti il conservatore Duque ma si va al ballottaggio

Con il 39,7%, sfiderà Gustavo Petro che ha ottenuto il 25%

28 Maggio 2018

0

Roma, (askanews) - Il candidato conservatore Ivan Duque (Dùke) ha vinto il primo turno delle elezioni presidenziali in Colombia, ma non è riuscito a ottenere il 50% delle preferenze che gli avrebbero consentito di evitare il ballottaggio previsto il 17 giugno. Il 41enne Duque ha ottenuto il 39,7% e affronterà l'ex sindaco di Bogotà Gustavo Petro, il primo candidato di sinistra, che ha conquistato il 25%. L'affluenza è stata più alta del solito, al 53,2%.

"Oggi voglio dire a tutti voi e a Gustavo Petro che siamo pronti a confrontarci sulle idee e le proposte" ha detto Duque festeggiando in piazza con i suoi sostenitori a Bogota. "Sono sicuro che la speranza è al di sopra dell'odio tra le differenti classi sociali".

Ma se Duque dà per sicura la vittoria al ballottaggio, Petro vede la partita ancora aperta. "Andiamo avanti con passo fermo e costante, dobbiamo andare avanti. Potete essere sicuri che vinceremo noi, possiamo cambiare questo Paese".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news