Cerca

Il nuovo presidente catalano non giura fedeltà alla Costituzione

L'insediamento di Quim Torra alla Generalitat di Barcellona

17 Maggio 2018

0

Barcellona, (askanews) - Il nuovo presidente della Catalogna, l'indipendentista Quim Torra, si è insediato a Barcellona senza giurare fedeltà alla Costituzione spagnola, impegnandosi invece a rispettare "la volontà del popolo catalano". Nessun rappresentante del governo spagnolo era presente alla cerimonia.

Torra è stato eletto presidente lo scorso 14 maggio dal

parlamento regionale e ha subito promesso di lavorare per "costruire uno Stato indipendente". Come il suo predecessore, Carles Puigdemont, ha giurato di "adempiere fedelmente agli obblighi della carica di presidente della Generalitat, di essere fedele alla volontà del popolo catalano, rappresentato dal Parlamento della Catalogna". La regione nordorientale della Spagna, che conta circa 7,5 milioni di abitanti, era senza presidente da quasi sette mesi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news