Cerca

Berlino, evacuazione di massa per il disinnesco di un ordigno

Vicino Hauptbahnhof, 10.000 persone hanno dovuto lasciare la zona

20 Aprile 2018

0

Berlino, (askanews) - Una delle più grandi evacuazioni nel centro di Berlino dal 1945 a oggi si è tenuta per disinnescare una bomba britannica da 500 kg dalla Seconda Guerra Mondiale.

Trovato dai lavoratori in un cantiere nel cuore della capitale tedesca, vicino alla stazione ferroviaria principale, l'ordigno è descritto come "sicuro" dalla polizia.

Le autorità hanno tuttavia deciso di evacuare "tutti gli edifici entro un raggio di 800 metri" attorno al luogo di scoperta.

La stessa Hauptbahnhof, utilizzata da 300.000 passeggeri al giorno, si trova all'interno del perimetro di evacuazione, il che ha creato non pochi disagi.

La polizia è andata porta a porta per assicurarsi che i residenti lasciassero gli edifici prima dell'inizio dei lavori di disinnesco.

Accanto alla stazione, molti edifici pubblici sono nella zona rossa, a cominciare dai Ministeri dell'Economia e dei Trasporti, un ospedale militare, il gigantesco complesso in attività dei servizi di intelligence (BND), e il museo Hamburger Bahnhof. Circa 10.000 persone sono state coinvolte dal provveddimento.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news