Cerca

Siria, May: "Non c'erano alternative all'uso della forza"

E' un attacco limitato e mirato per evitare vittime civili

14 Aprile 2018

0

Roma, (askanews) - La premier britannica Theresa May ha dichiarato che "non c'erano alternative all'uso della forza" dopo che "tutti i canali diplomatici" erano stati esplorati invano per evitare un attacco in Siria.

"Non c'erano alternative all'uso della forza per impedire l'utilizzo di armi chimiche da parte del regime siriano".

"Non si tratta di intervenire nella guerra civile. Non si tratta di cambiare regime. Si tratta di un attacco limitato e mirato che non alimenta ulteriormente le tensioni nella regione e che fa il possibile per prevenire vittime civili".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news