Cerca

Immigrazione, Rossi (Toscana): applicare legge Bonino e ius soli

"Servirebbero questi due provvedimenti"

12 Aprile 2018

0

Roma, (askanews) - Applicazione della legge Bonino sulle regolarizzazioni e legge sulla cittadinanza ai figli di immigrati nati in Italia: sono le due priorità sull'immigrazione indicate oggi dal presidente della Toscana Enrico Rossi:

"Bisognerebbe fare due provvedimenti, da un lato l'applicazione della legge Bonino", ha detto Rossi, "quindi regolarizzare i 490.000 irregolari nel nostro paese; dall'altro bisogna sapere che abbiamo un milione di ragazzi, sotto i 20 anni o sotto i 18 anni che aspettano di diventare cittadini italiani e cantare Fratelli d'Italia, io continuo a non capire perché non debba essere fatto".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news