Cerca

Salvini: Di Maio scenda da piedistallo, non può dire io, io, io

"Noi diciamo 'noi', con umiltà, buonsenso e voglia di cominciare"

11 Aprile 2018

0

Roma (askanews) - "Di Maio deve scendere dal piedistallo, non può continuare a dire io io io. Noi diciamo noi, e voi, con umiltà, buonsenso e la voglia di cominciare a lavorare prima possibile. Se mi accorgessi che non vogliono cambiare nulla, io dirò, torniamo al voto, torniamo ad ascoltare voi". Lo ha detto Matteo Salvini in diretta facebook da Fiumicino.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news