Cerca

Bollywood sotto shock per la condanna della superstar Salman Khan

Cinque anni per bracconaggio. I fan: non deve andare in prigione

6 Aprile 2018

0

Roma, (askanews) - Bollywood è sotto shock per la condanna della superstar Salman Khan a cinque anni di carcere per aver ucciso fauna selvatica in via di estinzione quasi 20 anni fa, in particolare alcune antilopi rare. Centinaia di fan dell'attore hanno manifestato davanti alla sua casa a Mumbai per protestare contro la decisione del tribunale dello stato del Rajasthan e far sentire il loro sostegno al loro beniamino, tra i più amati dell'industria cinematografica indiana.

L'attore cinquantaduenne dovrebbe scontare la pena nel carcere di Jodhpur. Si è dichiarato non colpevole e può ancora fare appello.

"Sono un grande fan di Salman - dice un ragazzo - voglio che sia libero, non deve andare in prigione, è questa la mia preghiera per lui, io lo adoro". "Non voglio che Salman venga incarcerato - dichiara un altro fan - e mi piacerebbe che si affacciasse a salutarci, siamo tanti qui ad attenderlo".

Ma qualcuno a pensarla diversamente a Bollywood c'è: "Sono venuto a sapere che Salman Khan è stato condannato a 5 anni - sostiene Yash Bangar, aiuto regista - è giusto, le regole valgono per tutti, anche se lui è un attore questo non significa che possa fare quello che vuole".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news