Cerca

Attentato suicida a Kabul, almeno 26 morti. L'Isis rivendica

Una ventina di feriti, la folla celebrava il nuovo anno persiano

21 Marzo 2018

0

Roma, (askanews) - Almeno 26 morti e 18 feriti. Questo il bilancio provvisorio delle vittime causate da un attentato suicida a Kabul.

Un uomo si è fatto saltare in aria vicino all'ospedale Ali Abad e all'Università. Il gesto è stato già rivendicato dall'Isis, come riferisce il gruppo Site, che monitora l'attività dei jihadisti sul web.

E' il quinto attentato nella capitale dell'Afghanistan in poche settimane.

"Stavo guidando e ho visto un'esplosione vicino all'università - racconta un testimone - non ho informazioni sul numero di morti perché la polizia è arrivata subito e non ci hanno permesso di avvicinarci".

"L'attentatore ha azionato il suo gilet esplosivo tra la folla. La gente stava celebrando il nuovo anno persiano", ha dichiarato Nasrat Rahimi, viceportavoce del ministero dell'Interno di Kabul secondo cui i feriti sono "tutti civili" e la maggior parte "adolescenti".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news