Cerca

Da Heiko Maas ad Altmaier, chi compone il quarto governo Merkel

Riconfermata alla Difesa Von der Leyen, a Salute il ribelle Spahn

15 Marzo 2018

0

Berlino, (askanews) - La squadra del governo Merkel IV ha giurato davanti al presidente del Bundestag il 14 marzo assieme alla cancelliera.

Si contano nove uomini e sei donne, dieci le nuove entrate, solo due i ministri riconfermati: Ursula von der Leyen (Cdu) alla Difesa e Gerd Mueller allo sviluppo economico (Csu). Riconfermata, per la quarta volta anche la "Kanzlerin".

Ma vediamo nel dettaglio chi compone la Groko, o Grosse Koalition.

Il fedelissimo di Merkel, Peter Altmaier è il nuovo ministro all'Economia, mentre Helge Braun prenderà il posto di Altmaier, come ministro alla cancelleria federale. Ha già fatto parlare la nomina di Jens Spahn a ministro della Salute, rappresentante dell'ala giovane della Cdu, la Junge Union. Va incontro all'ala moderata del partito cristiano-democratico invece la 45enne Julia Kloeckner, a cui va il dicastero dell'alimentazione e dell'agricoltura. All'istruzione va Anja Karliczeck, 46 anni.

Appartengono alla Csu, il partito fratello bavarese, il ministro degli Interni e capo cristianosociale Horst Seehofer, 68 anni, ex governatore della Baviera, e il neo-ministro per i Trasporti Andreas Scheuer (43 anni).

Alla Spd va il ministero chiave del Lavoro, con Hubertus Heil, l'ex ministro della Giustizia Heiko Maas (Spd) diventa capo degli Esteri, alle Finanze va l'ex popolare sindaco di Amburgo Olaf Scholz, che è anche vice-cancelliere.

Tre ministeri vanno a donne della Spd: all'ambiente Svenja Schulze, 49 anni, alla Famiglia e pari opportunità Franziska Giffey, 39 anni, e alla Giustizia Katarina Barley, 49 anni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news