Cerca

Salvini: italiani non ci hanno votato per riportare Pd al governo

"Si parte da nostro programma, non vogliamo tirare a campare

12 Marzo 2018

0

Milano, (askanews) - "Gli italiani non ci hanno votato per riportare Renzi al governo. E neanche Gentiloni". Lo ha affermato il leader della Lega Matteo Salvini, al termine della riunione del Consiglio Federale in via Bellerio, a proposito della apertura di Silvio Berlusconi per un accordo di governo col Pd.

"Ci sono 5 milioni 691mila italiani che ci hanno dato fiducia, a cui garantisco il massimo impegno, che faremo tutto il possibile per andare al governo, per trasformare in fatti gli impegni elettorali. Non andremo mai al governo se non potremo realizzare quello che ci siamo proposti di fare: cancellare la Fornero, riduzione delle tasse, blocco dell'immigrazione clandestina, revisione dei trattati europei", ha concluso il leader della Lega.

"I numeri che ci interessano sono quelli degli italiani che ci hanno votato fuori dal Parlamento: stiamo lavorando a un programma economico alternativo a quello dell'Europa e di Gentiloni per chieder in Parlamento chi ci dà una mano a mandare in pensione gli italiani, a fare pagare meno tasse agli artigiani, a espellere qualche clandestino. Vedremo, i numeri verranno fuori in Parlamento. Stiamo ragionando partendo dal programma: c'è una maggioranza in Parlamento per abolire la Fornero? C'è una maggioranza per abbassare le tasse? Se c'è una maggioranza sono pronto da domani mattina. Ma se qualcuno vuole tirare a campare lo fa senza la Lega", ha detto Salvini.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news