Cerca

Usa, polemiche sulla nuova Barbie Frida Kahlo

La famiglia sostiene di non aver autorizzato la Mattel

10 Marzo 2018

0

Città del Messico (askanews) - La Mattel ha lanciato la sua nuova bambola Barbie ispirata alla grande pittrice messicana Frida Kahlo. Ma l'annuncio nella giornata della donna ha suscitato subito moltissime polemiche.

La famiglia Kahlo sostiene che Mattel non era autorizzata a utilizzare il nome e l'immagine dell'artista, cosa smentita dalla Mattel che ribadisce di aver preso accordi con la Frida Kahlo Corporation, la società che gestisce i diritti di immagine dell'artista.

"Abbiamo fatto arrivare una lettera in cui diciamo che siamo disposti a parlare con loro e stiamo ancora aspettando che ci rispondano e poi prenderemo le misure adeguate" spiega Mara Romeo, pronipote di Frida Kahlo, l'unica proprietaria dell'immagine della pittrice.

Non è la prima volta che le iniziative commerciali della società irritano i familiari della Kahlo.

"A me piacerebbe che fosse una bambola che rappresenta realmente i tratti caratteristici di mia zia, con le sopracciglia unite, gli occhi scuri, la pelle un po' più scura e vestita con i bellissimi abiti regionali e gli orecchini che lei usava fatti da artigiani messicani" aggiunge Mara Romeo.

La battaglia è solo all'inizio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news