Cerca

Spaccio di droga a Terni, sgominata una banda internazionale

La rete era composta da italiani, albanesi, tunisini e peruviani

8 Marzo 2018

0

Roma (askanews) - La Polizia di Stato di Terni ha concluso una operazione antidroga denominata "Montana", che ha portato all'arresto di numerosi soggetti ed al sequestro di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti.

L'operazione dei poliziotti della Squadra mobile con la collaborazione delle Questure di Roma, Perugia, Viterbo, Arezzo oltre che al Reparto Prevenzione Crimine, alle unità cinofile ed al Reparto Volo di Pratica di Mare ha visto impegnati oltre 150

uomini.

È stata completamente disarticolata una rete criminale multietnica (italiani, albanesi, tunisini e peruviani), che gestiva un giro d affari di alcune centinaia di migliaia di euro mensili attraverso la cessione di stupefacente di varia tipo (cocaina, eroina, hashish, marijuana e droghe sintetiche), in parte acquisito nella Capitale e in parte da cittadini albanesi, spacciato sul mercato ternano, in particolare nel centro cittadino e nei luoghi di aggregazione giovanile.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news