Cerca

Ritratti di donne: una sommelier a Stoccolma

Una serie per l'8 marzo

7 Marzo 2018

0

Stoccolma, (askanews) - 8 marzo 2018: per i ritratti di donne nel mondo che fanno mestieri 'da uomini', la storia di

Ann Burgaz, sommelier a Stoccolma.

"Da piccola, come molti miei amici, avevo come modello di riferimento i miei insegnanti, erano le nostre star. Molti di noi da bambini volevano diventare insegnanti, credo. Io non avevo mai preso in considerazione l'idea di comprare o vendere vino. Non pensavo nemmeno che si potesse lavorare con il vino", racconta. "Durante i miei viaggi tra i produttori, specialmente tra i produttori di superalcolici, mi scambiavano sempre per la segretaria, invece del capo. Ma con il tempo e senza dire stupidaggini mi sono guadagnata il rispetto che meritavo. Ma è stata dura. In un mondo dominato dagli uomini bisogna essere forti e lavorare sodo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news