Cerca

Garanzia Equity della Regione Lazio: 9,6 milioni per le Pmi

Si aggiunge agli altri tre fondi già attivi di Fare Lazio

5 Marzo 2018

0

Roma, (askanews) - Nel Lazio arriva Garanzia Equity, con una dotazione di altri 9,6 milioni di euro per promuovere il rafforzamento della struttura patrimoniale delle imprese, destinato alle Pmi oggetto di aumento di capitale sociale che abbiano o intendano aprire una sede operativa nella regione.

Si tratta della concessione di una garanzia gratuita su aumenti di capitale sociale e si propone di andare a favore di vecchi e nuovi soci della Pmi, persone sia fisiche sia giuridiche, che apportino nuovo patrimonio all'impresa per mezzo di un aumento di capitale con un minimo di 50.000 euro.

La quota garantita è il 50% dell'aumento di capitale con un limite in valore assoluto di 200.000 euro di garanzia per singola impresa oggetto di aumento di capitale. Garanzia Equity si aggiunge ai fondi già attivi di Fare Lazio per uno stanziamento totale di 62,5 milioni di euro.

Spiega Raffaella Maggi, di Lazio Innova: "Garanzia Equity è uno degli strumenti di Fare Lazio, un pacchetto di opportunità che la Regione offre alle imprese per l'accesso al credito e alle garanzie. Partecipare è facile: sulla piattaforma Farelazio.it è possibile avere a disposizione quattro strumenti: uno è Garanzia Equity, gli altri sono Fondo Rotativo Piccolo Credito, che è un prestito a tasso zero rivolto alle Pmi già costituite da almeno 36 mesi, poi c'è Voucher di garanzie che è un contributo a fondo perduto a copertura del costo sostenuto dall'impresa poer il rilascio della garanzia. L'ultimo strumento è il Fondo di Riassicurazione, che è sul rischio sostenuto per il rilascio della garanzia a fronte di un finanziamento erogato dal sistema bancario".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news