Cerca

Brexit, Tusk accolto da May dopo il no alla bozza di trattato

Nodo della questione il confine tra Irlanda e Irlanda del Nord

1 Marzo 2018

0

Londra, (askanews) - Alla vigilia del suo discorso sulle future relazioni del Regno Unito con l'Unione europea, che lei si augura "più flessibili possibili", la premier Theresa May ha ricevuto a Londra il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk.

"Dopo la vostra decisione sull'assenza di un'unione doganale e l'uscita dal mercato unico siamo davanti a una svolta e possiamo avviare le nostre trattative sostanziali immediatamente", ha detto Tusk.

Mercoledì May ha duramente respinto la bozza di trattato, sostenendo che minerebbe "l'integrità costituzionale" del Regno Unito. Tusk è a Londra per parlare di una proposta alternativa.

Al centro della disputa un confine vero e proprio tra Irlanda e Irlanda del Nord, che i 27 dell'Ue vogliono evitare, secondo Tusk. Irlanda e Ue vogliono infatti che qualsiasi accordo sulla Brexit non preveda un ritorno alla frontiera con controlli doganali, per scongiurare di mettere a rischio l'accordo del Venerdì Santo del 1998 per l'Irlanda del Nord, che mise fine a tre decenni di violenze.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news