Cerca

Il fenomeno musicale Andrea Sannino: "Ecco il mio Made in Naples"

Scudetto? Sono superstizioso, ma quest'anno 'o nonno sta bbuono

1 Marzo 2018

0

Roma, (askanews) - E' il nuovo fenomeno artistico del panorama musicale italiano. Con il suo singolo "Abbracciame" cavalca da mesi i vertici delle classifiche e delle chart list conquistando i cuori di milioni di ascoltatori di tutte le età; un successo costellato anche dai sold out di tutti i suoi concerti teatrali. Andrea Sannino è il giovane cantautore napoletano con un passato che lo ha visto collaborare per anni con Lucio Dalla. Il suo brano "Abbracciame" è stato tradotto anche in giapponese.

"Il brano Abbracciame mi sta letteralmente cambiando la vita; è sempre stato il sogno che avevo da bambino, cioè quello di cantare una napoletanità sana; ho pensato di fare una canzone di amore che però possa avere come unione non tanto la lingua napoletana, ma la lingua dell'amore. Abbracciame parla della lingua dell'amore".

Il brano "Abbracciame" è diventato anche il talismano dei calciatori del Napoli.

"Abbracciame è stracantanta dai giocatori del Napoli, il primo che l'ha cantata è Mertens. Sono rimasto orgoglioso dal fatto che un belga possa cantare un brano napoletano e avvicinarsi alla nostra cultura. Napoli è una lingua universale il Made in Naples è qualcosa che esiste da secoli e vedere un belga che canta Abbracciame è stato motivo di orgoglio. Mertens ha contagiato tutti gli altri giocatori".

Dalla musica allo sport: il Napoli può vincere lo scudetto? "Sono superstizioso da buon napoletano. Ma posso rispondere con una battuta: quest'anno 'o nonno sta bbuono".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news