Cerca

Greenpeace e ClientEarth contro inquinamento atmosferico in Lazio

Le immagini senza commento

19 Febbraio 2018

0

Roma (askanews) - Greenpeace Italia e ClientEarth hanno inviato una diffida alla Regione Lazio, con la richiesta di adottare un "Piano di Risanamento per la Qualità dell Aria" che individui le misure necessarie a riportare i livelli di inquinamento atmosferico nel Lazio al di sotto dei valori di legge nel più breve tempo possibile.

Le associazioni denunciano il ripetuto sforamento dei livelli di inquinamento relativi a sostanze come il biossido d azoto (NO2) e le polveri sottili (PM10) e chiedono provvedimenti urgenti con un Piano di Risanamento per la Qualità dell aria, in cui siano individuati i provvedimenti da adottare per ricondurre l inquinamento atmosferico entro i limiti di legge, sia definito un calendario di interventi e siano valutati gli impatti e miglioramenti attesi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news