Cerca

Olimpiadi, il curioso look degli sciatori messicani

Con i teschi colorati, celebra il Giorno dei Morti: "Siamo cool"

0

Roma, (askanews) - Tute coloratissime con teschi giganti. La squadra di sci messicana alle Olimpiadi in Corea del Sud non passa di certo inosservata. Un outfit disegnato dal campione messicano Hubertus de Hohenlohe, che nella sua carriera ha partecipato a sei edizioni dei Giochi, e indossato con fierezza dagli sciatori del team Sarah Scleper e Rodolfo Dickson.

Un look ispirato a una delle feste più sentite nel Paese, il D a de Muertos, il Giorno dei Morti.

"Abbiamo la tradizione di indossare tute colorate per rappresentare il nostro Paese e mostrare qualcosa della nostra cultura - ha spiegato Hubertus de Hohenlohe - e ho pensato che quest'anno dovevamo esagerare, altrimenti nessuno ci avrebbe preso in considerazione".

"É come un'immagine positiva, vibrante, forte, l'idea è celebrare la vita - dice con la sua felpa nera con un grande teschio - celebriamo la vita, è questo lo spirito dei Giochi in cui le persone si riuniscono e la celebrano tutte insieme".

Il Messico a PyeongChang ha ben poche possibilità di vittoria. "Ma quello che vogliamo è lasciare un'impressione - dice ancora lo sciatore - far sorridere la gente a casa, chi ha avuto una mattinata o una serata grigia o un pomeriggio piovoso e vedendoci pensa: quanto è cool il Messico... Ecco è questo che mi ispira a osare e a celebrare la vita".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news