Cerca

In Giappone per San Valentino si regala il cioccolato rosa

Il "Ruby Chocolate" prodotto dalla svizzera Barry Callebaut

0

Roma, (askanews) - Niente cene romantiche e mazzi di fiori. In Giappone la tradizione vuole che a San Valentino si regali cioccolata. E a regalarla alle persone a cui si vuole bene devono essere le donne, che quest'anno hanno un'opzione in più.

L'ultima trovata è la cioccolata rosa che sta spopolando nelle cioccolaterie di Tokyo, inventata dalla casa svizzera Barry Callebaut dopo oltre 10 anni di ricette. Al momento è in vendita solo in Giappone e Corea del Sud dove il mercato sembra favorevole. É il primo nuovo tipo di cioccolato introdotto da 80 anni, il quarto dopo le varietà al latte, fondente e bianco.

E l'occhio fa la sua parte, attirando decine di ragazze ammaliate dal rosa shocking intonato perfettamente a invitanti confezioni regali. "Il cioccolato rosa interpreta perfettamente il mood di San Valentino - dice Akiko Hara, import brand manager dell'azienda svizzera - spero che un giorni diventi il regalo perfetto da fare il 14 febbraio".

Il cioccolato rosa, il "Ruby Chocolate", è meno dolce, con retrogusto fruttato e ricavato, chiarisce l'azienda, senza l'aggiunta di additivi o coloranti. Deve il suo rosa allo speciale tipo di fava di cacao che racchiude lo stesso pigmento.

Giapponesi felici di provarlo: "Amo il rosa, amo il cioccolato, per me è una trovata grandiosa".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news