Cerca

Ecco "Giacomo Lucchesi", la nuova nave cargo Tirrenia

L'unità del Gruppo Onorato presentata al porto di Catania

6 Febbraio 2018

0

Catania (askanews) - Il Gruppo Onorato Armatori continua a investire sul settore merci e potenzia il traffico sulla Sicilia con una grande novità. È stata presentata nel porto di Catania la nuova nave cargo Giuseppe Lucchesi, grazie alla quale Tirrenia potrà garantire ancora maggiore capacità di trasporto nelle linee del Sud Italia verso la Penisola. Alessandro Onorato, consigliere commerciale di Onorato Armatori: "Abbiamo cominciato con la Genova Livorno Catania un anno fa con navi più piccole - ha detto - e visto che il trasporto siciliano sta crescendo abbiamo deciso di mettere in linea questa nave più grande per incontrare le esigenze della clientela e il traffico crescente".

La nuova unità, lunga 193 metri e larga 26, con una capienza di oltre 3.600 metri lineari e 249 rimorchi, avrà una programmazione calibrata sulle esigenze degli autotrasportatori, che potranno usufruire in questo modo di un network di partenze ulteriormente potenziato, e un'offerta sempre più alta e variegata. L'amministratore delgato di Tirrenia, Massimo Mura.

"Questo - ha concluso Onorato - è l'ennesimo passo avanti nel presentare una nave di ultimissima generazione, ad alta capacità oltre che ad una buona velocità di percorrenza delle rotte e col giusto regime di consumi e di impatto ambientale", ha spiegato Mura.

Un investimento importante, dunque, che Onorato Armatori fa in Sicilia, regione sul cui sviluppo commerciale il Gruppo crede fortemente. Qui Tirrenia ha registrato una crescita del 30% nel 2017 del traffico merci.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news