Cerca

Erdogan al Quirinale per l'incontro con il Presidente Mattarella

Onori militari, poi 30 minuti di colloquio e pranzo al Colle

5 Febbraio 2018

0

Roma (askanews) - Il presidente della Repubblica turca, Recep Tayyip Erdogan è stato ricevuto al Quirinale dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella, per un incontro di circa trenta minuti, seguito da un pranzo offerto a Erdogan e alla delegazione turca. Prima di raggiungere Mattarella che lo attendeva nel salone con il ministro degli Esteri Angelino Alfano, Erdogan ha passato in rassegna il picchetto d'onore mentre gli venivano

tributati gli onori militari in forma breve.

In mattinata, una delegazione di giornalisti europei e di rappresentanti di Articolo 21, Federazione nazionale della stampa e Rete No Bavaglio - già firmatari di una lettera aperta a Papa Francesco, al presidente Sergio Mattarella e al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, per chiedere di porre la questione dei diritti umani e della libertà di stampa negata al loro ospite - ha consegnato le firme raccolte con la petizione per la liberazione di Mehmet Altena e Sahin Alpay e gli altri giornalisti detenuti in Turchia nonostante una sentenza della Corte Suprema ne abbia disposto il rilascio per l'incostituzionalità delle accuse per quali sono stati arrestati.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news