Cerca

Francia, il ministro della Difesa sul luogo dell'incidente aereo

Ipotesi più probabile la collisione in volo tra i 2 elicotteri

2 Febbraio 2018

0

Le Cannet, Francia (askanews) - Erano due Gazelle della scuola di volo dell'Ealat, l'aviazione leggera dell'esercito francese, i due elicotteri precipitati venerdì 2 febbraio 2018 dopo una presunta collisione in volo nei cieli della Francia meridionale, a una cinquantina di Km da Saint-Tropez.

L'incidente ha causato la morte di tutti i 5 militari che erano a bordo. Sul luogo della tragedia si è immediatamente recato il ministro della Difesa francese, Florence Parly.

"Ho un pensiero particolare per le famiglie e i parenti delle vittime, messi a dura prova - ha detto - ci tenevo a essere qui oggi per essere al loro fianco e partecipare al forte dolore che stanno provando".

I due elicotteri volavano in formazione e i rottami sono stati trovati distanti circa 600 metri l'uno dall'altro, uno su una strada e il secondo in un bosco vicino completamente distrutto dalle fiamme.

"I piloti conoscevano bene la zona - ha spiegato il vice comandante della scuola di volo dell'Ealat - erano qui da molti anni e avevano fatto questa esercitazione tante altre volte quindi è del tutto incomprensibile quello che sia successo".

L'ipotesi più accreditata è che i due elicotteri si siano toccati in volo per motivi ancora da accertare ma saranno le inchieste a chiarire come siano andate realmente le cose.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news