Cerca

Strocco (Unioncamere): la Sostenibilità si ottiene in partnership

Il Salone della CSR fa tappa a Torino

1 Febbraio 2018

0

Torino - (askanews) - Partnership e reti di imprese per affrontare in modo più concreto ed efficace le diverse sfide della corporate social responsìbility. E' l'indicazione emersa nel corso dell'incontro che il Salone della CSR e dell'innovazione sociale ha organizzato alla Cavallerizza Reale a Torino. Rappresentanti delle imprese, delle Università, delle istituzioni, del Terzo settore, insieme a moltissimi giovani, hanno parlato di iniziative concrete già in atto in tema di sostenibilità e degli strumenti necessari per avviarne di nuove; a cominciare appunto dalla necessità di mettersi in rete su istanze specifiche, come spiega Roberto Strocco di Unioncamere Piemonte, parlando per esempio di comunicazione. "Comunicare la Sostenibilità è molto difficile - dice Strocco - siamo di fronte ad un mondo molto complesso e non si può fare da soli. E' per quello che alle imprese diciamo: ragionate in termini di sostenibilità, ma fatelo con altri. Perché solo attraverso la partnership, attraverso la collaborazione e il legame con altri soggetti, è possibile avere un approccio alla sostenibilità molto più credibile e completo".

Proprio per agire insieme e cominciando a mettere in comune esperienze e idee i rappresentati di sette network di imprese sostenibili insieme con il Salone della Csr stanno elaborando un vademecum per agevolare altri soggetti nella costruzione di reti e partnership. "Di recente abbiamo creato, con sette reti di imprese sostenibili, un decalogo per aiutare chi non ha mai fatto rete a realizzarne sui territori - spiega Rossella Sobrero, promotrice del Salone della CSR - Alcune indicazioni sono fondamentali: scegliersi i compagni di viaggio, definire in modo chiaro gli obiettivi, darsi impegni raggiungibili, perché poi subentra la delusione di non esserci arrivati".

L'incontro di Torino è la seconda tappa - di dieci complessive in diverse regioni italiane - di avvicinamento all'appuntamento nazionale di ottobre del Salone della CSR e dell'innovazione sociale, fissato a Milano il 2 e 3 ottobre e dedicato quest'anno alle "Rotte delle Sostenibilità".

Un impegno alla costruzione di una cultura della Sostenibilità oggi sempre più strategico. "E' importante la giornata di oggi, ma sono importanti anche tutte le altre giornate delle Rotte della Sostenibilità che ci porteranno verso il Salone di Milano - conferma Strocco - perché parlare di CSR e sostenibiltà è sempre utile; anche in un'ottica come quella odierna dove vegono affrontati diversi approcci e diverse visuali: c'è il mondo delle imprese, il mondo delle istituzioni, dell'Università, del Terzo settore; e quello degli studenti".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news