Cerca

Venezuela, il presidente Maduro rappa davanti ai giovani

Si vota alla fine di aprile per la rielezione

27 Gennaio 2018

0

Caracas, (askanews) - Voglio essere il presidente che garantisce ai giovani il diritto alla felicità: così il presidente del Venezuala Nicolas Maduro davanti a una platea di giovani militanti.

Poi ha usato anche il rap per dare il via ufficioso alla campagna per la rielezione. Si vota alla fine di aprile e la Corte Suprema di Caracas ha già assestato un colpo mortale all'opposizione, eliminando dalla gara la coalizione "Unità democratica" che raccoglieva una trentina di partiti, dalla destra estrema al centro. Partiti ora obbligati a raccogliere le firme per presentarsi singolarmente.

Impopolare, alla testa di un paese in rovina, colpito da sanzioni internazionali, Maduro aveva già colto di sorpresa l'opposizione anticipando le presidenziali previste per fine anno. Ora la strada per la rielezione sembra spianata.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news