Cerca

Grillo deposita il simbolo: "Così in fila neanche in Estonia"

Scherza col leghista Calderoli: "Ci siamo fatti sfuggire Casini"

19 Gennaio 2018

0

Roma, (askanews) -Di prima mattina al Viminale per Beppe Grillo assediato dai cronisti per depositare il simbolo elettorale del movimento Cinque Stelle. Così in fila neanche in Estonia, neanche in Lituania" dice Grillo che poi scherza con il leghista Roberto Calderoli: "Guarda mi giro e c'è lui, ma è pazzesco. Ci siamo fatti sfuggire Casini per un attimo, veniva via con poco".

"Pensa Giolitti cosa direbbe, Eravamo più moderni nel Novecento." "Quanto è cambiato il movimento dal 2013?" "Eh beh adesso siamo nella fase adulta del movimento. Guardate che meraviglia, ma guardateli. Vi cadono gli obbiettivi"

"Adesso ci mettiamo lì in fila e ognuno che arriva deposita un simbolo, sarà bellissimo"

"Lo spirito è meraviglioso, questo paese è immobile su queste cose qui. Ma neanche in Estonia, neanche in Lituania, stare in coda per portare un simbolo... Grazie".

"E' una cosa... Guarda mi giro e c'è lui, ma è pazzesco. Ci siamo fatti sfuggire Casini per un attimo, veniva via con poco. Roba da pazzi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news