Cerca

Usa, salute di Trump eccellente: bene cuore e funzioni cerebrali

L'analisi del medico del presidente Usa, Ronny Jackson

17 Gennaio 2018

0

Washington (askanews) - "La salute del presidente Trump è eccellente". Non ha dubbi l'ammiraglio Ronny Jackson, il medico del presidente degli Stati Uniti, in seguito agli esami clinici, svolti il 12 gennaio 2018 dopo mesi di voci e polemiche. Tutto regolare, dunque, eccezion fatta per un modesto sovrappeso (108 kg) e il livello del colesterolo a 223, leggermente più alto della soglia di guardia che ha spinto Jackson a prescrivere un medicinale per abbassarlo oltre alla raccomandazione di perdere un po' di peso con dieta ed esercizi fisici, non proprio amati da Trump che non è un grande cultore di sport, a parte il golf.

"I suoi esami sono molto buoni - ha continuato l'ufficiale - il suo cuore è normale, non ha problemi cardiaci e ha un ritmo regolare e anche le sue funzioni cerebrali sono nella norma".

Jackson ha sottolioneato che il presidente può "continuare la sua presidenza fino alla fine senza alcun problema" anche se, ha aggiunto, "non è mai stato così stressato nella sua vita", ma ha molta forza e ce la farà.

Jackson ha poi spiegato che è stato lo stesso Trump a chiedere un'analisi neurologica, che comunque non ha mostrato alcun problema. Di sicuro dorme poco, ha detto il medico, 4 o 5 ore per notte ma non è un problema anche perché Trump, secondo Jackson, ha una buona predisposizione genetica e il fatto che non fumi né beva alcool ha aiutato la salute del suo sistema cardiaco.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news