Cerca

Spazio, accordo tra Kari e Thales Alenia Space per Kompsat-7

Sistema di comunicazioni made in Italy sul satellite coreano

16 Gennaio 2018

0

Seul (askanews) - Tecnologia made in Italy per il satellite coreano Kompsat-7. Thales Alenia Space, joint venture tra Thales e Leonardo, ha siglato un nuovo contratto con il

Kari, l'Istituto di Ricerca Aerospaziale Coreano, per la fornitura di un sistema di comunicazioni in banda X per il satellite numero 7 del programma Kompsat (Korea Multi-Purpose Satellite), che prevede un lancio nel 2021 con un'aspettativa di vita di 5 anni.

Il Kompsat-7 è un satellite multifunzione, aggiornamento del Kompsat-3A di queste immagini, con la missione di osservare la Terra dall'orbita bassa, sviluppato dal Kari per fornire immagini satellitari ad alta risoluzione per soddisfare le esigenze nazionali della Corea del Sud. Il satellite avrà a bordo uno strumento ottico ad alta risoluzione, Aeiss-HR (Advanced Earth Imaging Sensor System-High Resolution), con una risoluzione di punta pari a 0,3 m.

Il sistema a banda X sarà incaricato di trasmettere le immagini ad alta risoluzione alla stazione di terra ad alta velocità di downlink.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news