Cerca

Doppio attentato suicida a Baghdad: almeno 31 morti

Secondo attacco in tre giorni, appello contro cellule dormienti

15 Gennaio 2018

0

Baghdad, (askanews) - E' di almeno 31 morti e 94 feriti il bilancio del duplice attacco kamikaze nel centro di Baghdad, il secondo negli ultimi tre giorni nella capitale irachena.

Due kamikaze si sono fatti esplodere, a piazza Tayaran, dove al mattino presto si riuniscono i lavoratori giornalieri - in particolare quelli del settore edile - per essere ingaggiati dai datori di lavoro che li caricano a bordo dei loro pick-up. Un doppio attacco che ha spinto il primo ministro iracheno, Haider al Abadi, a lanciare un appello per "eliminare le cellule jihadiste dormienti".

Un testimone: "Verso le 7 del mattino ci trovavamo qui. Un uomo si trovava vicino al bus, quando è avvenuta l'esplosione. Il kamikaze stava scendendo dal bus. E' scoppiato un rogo e la gente è caduta a terra. Alcuni sono stati tratti in salvo. La gente povera (i lavoratori) sono morti. Alcuni sul colpo, altri sono rimasti feriti. Prima di questo, un'altra esplosione è avvenuta vicino a questa bandiera. Siamo scappati dalla prima esplosione, quando qui è avvenuta l'altra".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news