Cerca

Milano, arrestato truffatore seriale anziani: bottino 40mila euro

Le vittime tutte donne tra i 70 e gli 85 anni

21 Dicembre 2017

0

Milano, (askanews) - La tecnica era sempre la stessa: una telefonata alle vittime, tutte donne tra i 70 e gli 85 anni, in cui, prima un falso avvocato poi un sedicente maresciallo dei carabinieri, chiedevano di consegnare a un emissario denaro e gioielli per ottenere il rilascio di un parente trattenuto in una caserma dei Carabinieri per un sinistro stradale. I carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno arrestato un 37enne italiano, già noto alla giustizia, ritenuto responsabile di truffa aggravata. Alle vittime l'uomo, ha portato via oltre 17mila euro in contanti e preziosi per un valore stimato di oltre 25mila euro.

Dagli accertamenti è emerso che l'uomo è l'autore di otto truffe, commesse tra il 27 aprile e il 20 giugno scorsi in diverse zone di Milano. A ritirare a domicilio soldi e oro era sempre il 37enne detenuto nel carcere di San Vittore. Intanto proseguono le indagini dei Carabinieri per individuare i complici e la sua responsabilità in altri episodi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news