Cerca

Le Frecce tricolori scortano in cielo nuovo Boeing 787 di Neos

Le immagini senza commento

20 Dicembre 2017

0

Verona (askanews) - Alcuni jet Mb339 delle Frecce Tricolori, la pattuglia acrobatica nazionale dell'Aeronautica militare hanno scortato nei cieli italiani il primo Boeing 787 Dreamliner della compagnia italiana Neos in occasione del suo arrivo sull'aeroporto di Verona Villafranca. Per l'occorrenza, anche il pilota ai comandi del velivolo era un ex ufficiale della Pan, il comandante Maurizio Guzzetti, ex solista delle Frecce.

Il nuovo Dreamliner di neos ha imbarcato autorità, giornalisti e altri ospiti prima di decollare per un volo dimostrativo tra Chioggia, Venezia e Bolzano, durante il quale gli ospiti a bordo hanno immortalato, da vicino, l'eccezionale formazione.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news