Cerca

Mattarella agli atleti: a Olimpiadi Sudcorea tutta Italia con voi

"Rendete un servizio al nostro Paese". Immagini senza commento

18 Dicembre 2017

0

Roma, (askanews) - "Con voi viene tutta l'Italia. Sentirete accanto a voi il sostegno, la vicinanza, l'affetto del nostro Paese". Con queste parole il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è rivolto agli atleti italiani olimpici e paralimpici - riuniti al Quirinale per la consegna della bandiera italiana - che si recheranno a febbraio a PyeongChang, in Corea del Sud per le XXIII Olimpiadi invernali.

Le bandiere sono state consegnate - alla presenza, fra gli altri, del ministro dello Sport Luca Lotti, del presidente del Coni Giovanni Malagò e del presidente del Comitato Italiano

Paralimpico Luca Pancalli - all'atleta azzurra Arianna Fontana,

portabandiera dell'Italia per le Olimpiadi, e a Florian Planker,

alfiere tricolore alle Paralimpiadi.

Per Mattarella "non si arriva facilmente ai Giochi per

rappresentare il nostro Paese. È un lungo percorso, impegnativo

ma entusiasmante, quello che avete compiuto per andare alle

Olimpiadi e partecipare a quel clima di fratellanza mondiale che

le caratterizza e dove ci si muove come squadra".

Le medaglie sono certamente l'obiettivo principale e "si

perseguono soprattutto per superare sé stessi, per superare i

propri limiti", ha sostenuto Mattarella affermando che "la

bandiera che vi è stata consegnata non rappresenta soltanto il

nostro Paese ma ha anche un altro significato: indica che con voi viene tutta l'Italia".

"Voi atleti - ha concluso il capo dello Stato - rendete un

servizio al nostro Paese: incoraggiate, incentivate allo sport".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news