Cerca

Indonesia, terremoto sull'isola di Giava: almeno 3 i morti

Danneggiate oltre 900 abitazioni, scuole e ospedali

16 Dicembre 2017

0

Giacarta (askanews) - Almeno tre persone hanno perso la vita in seguito un potentissimo terremoto di magnitudo 6,5 che ha colpito la principale isola dell'Indonesia, Giava, nella serata di venerdì 15 dicembre 2017. La scossa è stata registrata a 91 chilometri di profondità, a largo della città di Cipatujah, ed è stata avvertita in tutta l'isola e anche nella

capitale Giacarta, che si trova a circa 300 chilometri dall'epicentro.

Le vittime accertate sono un uomo di 62 anni a Ciamis, una donna di 80 anni a Pekalongan, uccisi entrambi dal crollo degli edifici dove si trovavano al momento della scossa, mentre il terzo decesso riguarda una 34enne di Yogyakarta, morta in seguito alla caduta durante la fuga dalla sua abitazione.

"Ho aperto la porta e sono fuggito via con mia moglie - dice quest'uomo - tremava tutto, proprio qui. Le luci si sono spente e non riuscivamo più a vedere nulla. Guardavamo la Tv e poi siamo corsi fuori".

"Dopo aver raccolto tutte le informazioni - spiega uno dei soccorritori - abbiamo potuto stabilire delle priorità per i feriti e per quelli che necessitavano di cure immediate e, prima di tutto, ci siamo presi cura di loro".

Le autorità locali hanno riferito che anche alcuni ospedali sono stati danneggiati ed evacuati. Almeno 900 abitazioni hanno subito crolli, così come diverse scuole ed edifici governativi .

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news