Cerca

Da Unidata contatori e allarmi collegabili all'IOT "fai da te"

Basta del nastro biadesivo e una foto dallo smarthone

0

Roma, (askanews) - Contatori, sistemi di controllo o di allarme collegabili "fai da te" all'Iot (Internet of things) assieme a una molteplicità di altri dispositivi. Sono le proposte presentate da Unidata, realtà tecnologica italiana e del Lazio, al Maker Faire di Roma. A presentarle Patrizio Pisani, responsabile di ricerca e sviluppo.

"Abbiamo presentato questa nuova tecnologie, sono reti di telecomunicazioni destinate esclusivamente all'Iot degli oggetti domestici. Che devono essere affidabili e consumare poco le batterie - spiega Pisani - ci sono oggetti che hanno batterie che durano 10 o 15 anni. Ci stiamo scommettendo anche perché sono molto semplici da installare, semplicemente attacchi l'oggetto con il biadesivo e gli fai una foto con il QR code e hai finito l'installazione".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news