Cerca

Yemen, ucciso l'ex presidente Saleh, un video mostra il cadavere

Sarrebbe stato ucciso dalle milizie filo-sciite Houthi

4 Dicembre 2017

0

San'a, (askanews) - L'ex presidente dello Yemen, Ali Abdallah Saleh, è stato ucciso a Sana'a dai ribelli sciiti Houthi, milizie con cui era in conflitto. Saleh sarebbe stato ucciso durante dei combattimenti nella capitale San'a.

Le milizie yemenite Houthi hanno confermato la notizia, inizialmente data da media iraniani. Gli Houthi non precisano, ma Saleh sarebbe stato ucciso proprio da queste milizie sostenute da Teheran, mentre stava cercando di "fuggire" dalla capitale San'a insieme al suo vicepresidente Aref Zoka e al segretario generale del Partito del Congresso Nazionale (NCP) Yaser al-Awazi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news