Cerca

Tour italiano di Raphael Gualazzi: "E penso a un nuovo progetto"

Festa con 6 polistrumentisti sul palco, anche la giovane Nyvinne

30 Novembre 2017

0

Roma, (askanews) - Dopo il grande successo di Parigi, sulla Senna, Raphael Gualazzi si prepara per la tournée italiana, "Love Life Peace TOUR", che prende il nome dall'album omonimo (nella clip di questa traccia partecipa il trasformista Arturo Brachetti) uscito a settembre su etichetta Sugar e già certificato Disco d'Oro. A dicembre il cantautore originario di Urbino sarà sui palchi italiani.

"Sarà una grande festa, un gran divertimento, dove andiamo a reinterpretare grandi classici della tradizione afro-americana più o meno recente e più o meno conosciuta. Suoneremo anche tutti i successi del passato più vicino e lontano, ma anche brani che non vengono suonati spesso nel mio repertorio, rivisitati e riarrangiati".

Nel live Gualazzi sarà accompagnato da una eccezionale band: sei musicisti tutti polistrumentisti con una sezione fiati composta da tromba, sax e trombone, e una sezione ritmica con chitarra, contrabbasso (o basso elettrico), batteria con Raphael che si alternerà tra piano e tastiera. Un tour con tante sorprese:

"Una delle più belle novità sarà l'opening act e lo special guest, la talentuosissima giovane ventenne Nyvinne. Un'artista meravigliosa che canta in tre lingue, si accompagna con un genere beat box, riesce a riprodurre il suono dei diversi strumenti musicali con la voce".

Gualazzi parla anche dei prossimi appuntamenti. "Il prossimo anno sarà dedicato ai festival esteri. Sarò concentrato sulla creazione del nuovo progetto".

Un nuovo cd? "Ci rimetteremo a lavoro prestissimo, perché si ha sempre voglia di tornare in studio e di concretizzare il prima possibile ma lasciando al processo artistico e creativo il tempo necessario".

Ecco le date confermate al momento: Legnano (Vr) il 5 dicembre al Teatro Salieri; Bologna, 6 dicembre, Teatro Duse, Roma, 8 dicembre all'Auditorium Conciliazione; Padova il 9 dicembre al Teatro Geox, Aosta il 14 dicembre al Teatro Splendor, Milano, il 22 dicembre al Teatro Dal Verme.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news