Cerca

Trump: Putin mi ha detto di non aver mai interferito nel voto Usa

D'accordo al vertice Apec: no a soluzione militare per la Siria

11 Novembre 2017

0

Danang, Vietnam (askanews) - Il presidente statunitense Donald Trump e quello russo Vladimir Putin si sono dichiarati d'accordo sul fatto che non possa esserci una soluzione militare per la fine della guerra in Siria. È quanto si legge in un comunicato congiunto diffuso a margine del vertice dell'Asia-Pacific Economic Cooperation, l'intesa di cooperazione economica asiatico-pacifica, che si è svolta a Danang, in Vietnam.

I presidenti hanno concordato che il conflitto in Siria non possa avere una soluzione militare e hanno confermato la loro determinazione a sconfiggere l'Isis, si legge sul sito ufficiale del Cremlino.

Successivamente, a bordo dell'Air Force One in viaggio da Danang verso Hanoi nel corso della sua lunga visita in Asia, Trump ha rivelato ai giornalisti del seguito che Putin gli ha riconfermato, nel corso di uno scambio tra i due capi di stato a Danang, di non aver assolutamente mai interferito nelle elezioni presidenziali statunitensi del 2016.

Il presidente americano avrebbe avuto due o tre brevi conversazioni con Putin a margine del vertice dell'Apec, ha raccontato Trump, in cui il presidente russo ha sempre ribadito di non essersi immischiato. Trump ha poi aggiunto che Putin ha sempre sostenuto questa posizione ogni qual volta si sono incontrati, aggiungendo che il leader di Mosca è parso indignato e offeso da queste ripetute insinuazioni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news