Cerca

Catalogna, in strada a Madrid Puidgemont condannato per viltà

"E' un codardo, altri stanno pagando per lui a Barcellona"

3 Novembre 2017

0

Madrid (askanews) - Vile, codardo, egoista. Così per le strade di Madrid in molti giudicano il presidente destitutito della Generalitat catalana Carles Puidgemont, che, trovandosi in Belgio, è sfuggito al mandato d'arresto spiccato dai giudici spagnoli.

"Io vengo da Barcellona, sono catalana, il giorno del referendum ho votato no - ha spiegato una ragazza - ma credo che siano state adottate misure un po' estreme. Non credo sia necessaria la prigione, ma penso che Puidgemont debba tornare per difendere i membri del suo governo. Dopotutto loro hanno pagato le conseguenze di quello che lui ha deciso. Hanno deciso tutti - ha sottolineato - ma lui è la testa".

"Il comportamento di Puidgemont è all'insegna della codardia - ha detto un altro - è partito con alcuni ministri regionali e ne ha lasciati altri. Il giudice non poteva che ordinarne l'arresto perchè sussisteva il pericolo di fuga per questi ultimi"

"Credo sia giusta la prigione perché ha violato la costituzione e poi è scappato, Puidgemont è un vile", ha sentenziato un cittadino spagnolo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news