Cerca

Il grande vuoto

Egitto, scoperta una nuova camera nella Piramide di Cheope

1

Un gruppo di scienziati ha rivelato di aver scoperto una nuova camera "vuota" nel cuore della Grande Piramide di Cheope in Egitto. Una stanza grande più o meno come un Airbus, rimasta segreta e intatta per almeno 4.500 anni. Il nuovo ambiente va ancora esaminato ed è una delle quattro cavità, insieme alle camere del re e della regina e alla Grande galleria, di cui si conosce l'esistenza all'interno del colossale monumento fatto costruire dal faraone.

La via di accesso non è ancora stata scoperta, quindi non si sa ancora quale fosse la funzione della cavità, né se contenga oggetti di valore, ad esempio il tesoro o addirittura la mummia del faraone, che non è mai stata trovata. Scienziati giapponesi e francesi hanno fatto l'annuncio dopo due anni di studio. Per raggiungere questo importante traguardo, hanno utilizzato una tecnica all'avanguardia, basata sui muoni, particelle fondamentali della materia con carica elettrica negativa, il cui utilizzo ha consentito di cogliere le variazioni di densità all'interno di grandi strutture di roccia. La Grande Piramide di Cheope è stata costruita durante il regno del faraone tra il 2.509 e il 2.483 avanti Cristo. Alta 140 metri, è la più grande delle piramidi che si trovano nella piana di Giza, alla periferia del Cairo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dario.rubes

    03 Novembre 2017 - 13:01

    La soluzione del mistero ? È stata allestita da renzi per il dopo elezioni

    Report

    Rispondi

ultime news