Cerca

Spagna: Puigdemont ha tempo fino a giovedì per rispondere

Ad affermarlo è la vice-premier spagnola Saenz de Santamaria

16 Ottobre 2017

0

Madrid, (askanews) - Il governo di Madrid esige chiarezza dal leader catalano Carles Puigdemont entro le dieci di giovedì 19 ottobre 2017, altrimenti scatterà l'articolo 155 della Costituzione che di fatto sospende il governo della Regione autonoma. Ad affermarlo è la vice-premier spagnola, Soraya Saenz de Santamaria.

"Il governo spera che nelle ore che rimangono prima della seconda scadenza di questa richiesta, che ricordo è fissata alle 10 del mattino di giovedì prossimo, il signor Puigdemont risponda con la chiarezza che tutti i cittadini esigono e che lo Stato di diritto richiede".

Il governo spagnolo accusa il presidente separatista catalano di alimentare la "confusione" rifiutandosi di dire se ha dichiarato o meno l'indipendenza, ricordando di aver tempo fino a giovedi per chiarire la situazione.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news