Cerca

Calcio, Neymar al Psg, i suoi legali pagano 222 milioni euro

Firmato il quinquennale per la squadra francese

0

Roma, (askanews) - "Sono estremamente felice di unirmi al Paris Saint Germain. Da quando sono arrivato in Europa, questo club è stato sempre uno dei più competitivi e ambiziosi". Sono le parole di Neymar che ha ufficializzato giovedì sera il passaggio al Paris Saint Germain in una nota.

"E la sfida più grande - continua - quella che mi ha spinto di più a unirmi ai miei nuovi compagni, è conquistare i titoli che i tifosi vogliono. L'ambizione del Psg mi ha portato qui, assieme alla passione e all'energia di questo club. Ho giocato 4 anni in Europa e mi sento pronto per questa sfida. Da oggi farò tutto il possibile per aiutare i miei nuovi compagni di squadra, per aprire nuovi orizzonti per il mio club e regalare gioia ai suoi milioni di tifosi in giro per il mondo".

Il club francese, di proprietà di Hamad bin Khalifa al-Thani tramite il fondo sovrano Qatar Investment Authority, ha acquisito le prestazioni del giocatore dopo che i legali di Neymar si sono recati negli uffici del Barcellona per versare i 222 milioni di euro della clausola rescissoria, legando il 25enne attaccante brasiliano al Psg per i prossimi 5 anni, fino al 2022.

"Neymar è oggi uno dei migliori giocatori al mondo - lo accoglie il presidente del Psg, Nasser Al Khelaifi - La sua mentalità vincente, la sua forza caratteriale e il suo senso della leadership ne hanno fatto un grande giocatore. Porterà molta energia positiva qui. In sei anni abbiamo costruito un progetto molto ambizioso che ci ha già portati ai più alti livelli del calcio francese ed europeo. Oggi, con l'arrivo di Neymar, sono convinto che ci avvicineremo ancora di piu', col sostegno dei nostri fedeli tifosi, a realizzare i nostri piu' grandi sogni".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news