Cerca

Tregua ad Homs, intesa Mosca-ribelli su zona de-escalation Siria

Portavoce ministero Difesa russo: accordo dopo colloqui al Cairo

0

Roma, (askanews) - Un cessate il fuoco nella provincia di Homs, nel centro della Siria, entra in vigore dopo un accordo tra l'esercito russo e i ribelli siriani sulla creazione di una terza zona di "de-escalation" nel Paese: lo ha annunciato il portavoce del ministero russo, il generale Igor Konashenkov.

"Il 31 luglio, al Cairo, abbiamo avuto dei colloqui tra i rappresentanti del ministero della difesa della Russia e l'opposizione siriana. Abbiamo così ottenuto un accordo sui dettagli della terza zona di de-escalation a Nord di Homs"

"In base al nostro accordo, il 3 agosto dalle 12.00 orario locale, le unità dell'opposizione moderata e le forze del governo cesseranno totalmente il fuoco".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news