Cerca

Attacco a Gerusalemme: morti due agenti, uccisi gli assalitori

Chiusa la Spianata delle moschee

0

Gerusalemme (askanews) - La spianata delle Moschee di Gerusalemme è stata teatro di un attentato in cui hanno perso la vita due agenti israeliani. L'aggressione è stata opera di tre palestinesi uccisi nello scontro a fuoco, secondo la ricostruzione del portavoce della polizia israeliana, Micky Rosenfeld.

"Subito dopo le 7 del mattino, tre terroristi hanno aperto il fuoco. La polizia ha immediatamente risposto uccidendoli tutti e tre. Possiamo confermare che erano armati, con armi automatiche e coltelli".

Dopo la sparatoria è stata ordinata la chiusura della Spianata delle Moschee e la conseguente sospensione delle preghiere del venerdì, giorno sacro per i musulmani. Circostanza che ha alzato la tensione.

"Purtroppo le autorità israeliane hanno chiuso tutti i cancelli della moschea e ci impediscono di entrare - lamenta Mohammad Ahmad Hussein, muftì della moschea di Al-Aqsa - È inaccettabile, dovremmo poter entrare qui e in tutte le altre moschee. Questa è un'aggressione israeliana contro Al-Aqsa e tutta Gerusalemme".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news