Cerca

Al Tour de France in mostra le bici d'epoca di un collezionista

Il signor Joret ha recuperato anche ha modelli degli anni '30

0

Parigi (askanews) - Il signor Patrick Joret ha una passione che coltiva da una vita: la bicicletta. E quando il Tour de France passa dalle sue parti, nel Lot-et-Garonne, coglie l'occasione per mostrare a tutti i suoi gioielli collezionati negli anni. Una ricchissima fila di bici d'epoca, molte delle quali utilizzate nei Tour de France.

"Ci sono tanti modelli diversi di vecchie bici, bici da turismo, da corsa, bici da pista, sono davvero tante. E in Francia se ne possono trovare ancora tante", ha spiegato.

Il suo hobby è trovare queste vecchie bici e aggiustarle in modo da renderle utilizzabili. "Questa bici ha fatto il Tour de France del 1934 - spiega Joret - erano tutte identiche. Henri Desgranges voleva che avessero tutte lo stesso colore".

"Ha ancora il manubrio dell'epoca, non è stato mai toccato, la bici è stata abbandonata in un angolo e lì è rimasta per cinquant'anni".

Nella città di Virazeil, dove Joret ha esposto le sue bici, sono tanti i curiosi che si fermano per dare un'occhiata. Non solo turisti o tifosi che seguono le tappe del tour, ma anche vecchi campioni delle due ruote, come Bernard Thévenet, due volte maglia gialla nel 1975 e nel 1977. "Sono davvero ammirato - ha spiegato l'ex ciclista - tante si trovavano nelle soffitte e da una trentina d'anni invece c'è chi le recupera per realizzare dei musei della bici. Hanno fatto bene queste persone ed è bello vedere come erano fatte le bici di tanto tempo fa. Danno un'idea di quanto si soffrisse per pedalare con queste bici".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news