Cerca

Spazio, Paolo Nespoli supera gli esami finali: pronto al volo

L'astronauta italiano dell'Esa tornerà nello Spazio il 28 luglio

0

Mosca (askanews) - L'astronauta italiano dell'Esa Paolo Nespoli ha superato al centro addestramento cosmonauti "Juri Gagarin" di Starcity alle porte di Mosca, in Russia, gli esami finali di qualifica al volo ed è pronto a tornare alla Stazione spaziale internazionale.

Il lancio con i colleghi dell'Expedition 52, il russo Sergey Ryazanskiy di Roscosmos e l'americano Randy Bresnik della Nasa, è fissato per il 28 luglio 2017 dal cosmodromo russo di Baikonur, in Kazakhstan, con la navetta Soyuz Ms-05.

Per Nespoli, 60 anni, ingegnere aerospaziale e ufficiale paracadutista della riserva dell'Esercito, si tratta del terzo volo nello Spazio, dopo la missione Esperia nel 2007 sullo Shuttle Discovery e la missione Esa "MagISStra" nel 2010 sull'Iss in cui è stato il primo italiano a compiere una missione di lunga durata.

La nuova missione, affidatagli dall'Asi, l'Agenzia spaziale italiana, si chiama "Vita", durerà circa 6 mesi e per Nespoli è la seconda missione di lunga durata sulla Stazione spaziale internazionale, nell'ambito della quale condurrà in orbita 13 esperimenti scientifici "made in Italy" nel campo della medicina, della tecnologia, della biologia e della fisica i cui risultati contibuiranno a migliorare anche le condizioni di vita sulla Terra.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news