Cerca

La svolta di Bibione: dal 2018 spiaggia completamente smoke-free

Progetto partito nel 2011; aree riservate per i fumatori

0

Roma, (askanews) - Bibione è pronta a diventare la prima spiaggia d'Italia completamente libera dal fumo: lungo i suoi otto chilometri di costa e per tutta la sua larghezza. Il progetto si chiama "Respira il Mare" e la sua fase sperimentale è iniziata già nel 2011 per poi partire ufficialmente tre anni dopo con il divieto di fumo dalla prima fila di ombrelloni e fino alla riva del mare.

Ora l'amministrazione comunale in accordo con gli operatori turistici è pronta a fare il salto definitivo: chiedere ai propri ospiti di non fumare più in spiaggia.

Il vicesindaco della località balneare e promotore dell'iniziativa, Gianni Carrer sottolinea che non si tratta di un'iniziativa contro i fumatori e che anzi, tante spiagge hanno deciso di seguire la località veneta.

Importante anche il sostegno e l'attenzione ottenuti da OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), il ministero della Salute, Regione Veneto, Asl 10 e l'Istituto Nazionale Tumori.

Il fumo in spiaggia rappresenta non solo danni per la salute delle persone, ma anche per l'ambiente: sia per i mozziconi lasciati sulla sabbia che per quelli che finiscono in acqua. Per il sindaco Pasqualino Codognotto finora c'è stata la massima collaborazione di tutti, tabagisti e non. Chi desidera accendersi una sigaretta lo potrà naturalmente fare in zone riservate.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news