Cerca

La First Lady del Venezuela candidata all'Assemblea costituente

L'assemblea voluta da Maduro, ma respinta dall'opposizione

0

Roma, (askanews) - Migliaia di manifestanti pro-governativi si sono radunati a Caracas domenica per sostenere l'assemblea costituente voluta dal presidente Nicolas Maduro. La First lady venezuelana, Cilia Flores e l'ex ministro Delcy Rodriguez, entrambi candidati alla Costituente, erano presenti al raduno. La First lady:

"L'impegno per l'eredità di Chavez, l'impegno con il presidente Nicolas Maduro, l'impegno per la pace, per la costituzione, miei compatrioti, è la pace".

Sui vantaggi dell'assemblea costituente, la candidata Jaqueline Clavijo ha aggiunto:

"Danno un'opportunità al popolo, alle comunità organizzate, di prendere parte alla storia del nostro paese, di renderlo migliore, perché è quello che vogliamo, il meglio per il nostro popolo".

Sempre domenica gli oppositori di Maduro sono di nuovo scesi in piazza, nel 100esimo giorno di protesta, all'indomani dell'uscita dal carcere di Leopoldo Lopez, uno dei principali leader dell'opposizione, ora agli arresti domiciliari a Caracas.

L'opposizione è contraria all'elezione di una nuova assemblea costituente, il prossimo 30 luglio, con il compito di redigere una nuova costituzione per sostituire quella del 1999, perchè ritiene sia un tentativo di Maduro di restare al potere. La coalizione dell'opposizione Tavolo dell'unità democratica ha così scelto di non presentare candidati.

La campagna elettorale si concluderà il 27 luglio, tre giorni prima del voto per eleggere 545 persone su oltre 6.100 candidati.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news