Cerca

Crollo Torre Annunziata, Vigili del Fuoco scavano a mani nude

Testimoni: gli abitanti erano preoccupati per lavori in corso

0

Torre Annunziata (askanews) - Si scava a mani nude fra le macerie della palazzina di Torre Annunziata crollata questa mattina presto, nella speranza di trovare il prima possibile in vita gli 8 dispersi fra cui ci sono anche 2 bambini. Sul posto al lavoro ci sono anche le unità cinofile che dalle prime ore dell'alba stanno cercando segni di vita.

Il crollo è avvenuto intorno alle 6 del mattino, quando probabilmente molti degli abitanti di questo palazzo, che si affaccia sulla strada litoranea di Torre Annunziata, stavano dormendo.

Secondo alcuni testimoni gli abitanti della zona erano preoccupati per alcuni lavori in corso e per alcuni segnali: porte bloccate per i dislivelli, scricchiolii. Sarebbero state anche fatte segnalazioni alle autorità competenti. Una circostanza su cui si dovrà fare chiarezza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news