Cerca

Il volo da record di Shaesta Waiz arriva in Egitto

La giovane pilota afgana tenta il giro del mondo in solitaria

0

Il Cairo (askanews) - La 29enne pilota di origini afgane, Shaesta Waiz è arrivata in Egitto durante il suo tentativo di diventare la più giovane donna pilota a effettuare il giro del mondo in solitaria in aereo.

Shaesta, nata in un campo profughi afgano durante la guerra con la Russia, si trasferì ancora in fasce con i genitori negli Stati Uniti, in California, dove si è laureata in Ingegneria maturando, nel frattempo, la passione per gli aerei, fino a prendere la licenza di volo e a diventare la più giovane donna pilota civile afgana di sempre. L'aviatrice è arrivata al Cairo dalla Grecia dopo una sosta a Cagliari, in Sardegna, per rifornire il suo aereo, un Beechcraft A36 Bonanza.

Scopo della sua impresa è sensibilizzare le giovani donne a intraprendere la professione di pilota d'aereo e, più in generale, a scegliere profili di studio e carriere professionali in campo tecnico e scientifico.

La pilota è partita da Daytona Beach, in Florida, e segue una rotta che la porterà a percorrere più di 25.800 Km, toccando 18 diversi Paesi prima di rientrare, in agosto, al punto di partenza.

Ha creato anche un sito web, dreamssoar.org dal quale si può seguire in tempo reale la sua impresa e partecipare a una raccolta fondi per contribuire alla riuscita della stessa.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news