Cerca

Migranti, Gentiloni: sbarchi preoccupano, affrontarli con Ue

"Non ci siamo sottratti a nostro impegno né intendiamo farlo"

0

Berlino (askanews) - "Ho utilizzato anche questa occasione per rappresentare ai colleghi europei l'estrema preoccupazione per l'accentuarsi dei flussi migratori nel nostro paese, che non si è mai sottratto e che non intende sottrarsi agli impegni ma che chiede di discutere delle risorse a disposizione per lavorare in Libia e negli altri paesi africani e della possibilità di

allargare i programmi di relocation". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, a Berlino nelle dichiarazioni alla stampa al termine dell'incontro dei Paesi Ue del G20.

"Dobbiamo affrontare in comune queste difficoltà, dalla commissione Ue è venuta la conferma di un impegno notevole. Mi auguro che ci sia un primo sbocco concreto nella riunione di mercoledì prossimo dei ministri dell'Interno", ha concluso Gentiloni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news